La pianta Sapindus Mukorossi


Le Saponuts sono il frutto del Sapindus Mukorossi, una pianta appartenente alla famiglia delle Sapindaceae. Il raccolto avviene tra settembre ed ottobre, quando risultano vischiose ed hanno un tipico colore dorato. Successivamente viene estratta la polpa e i loro gusci vengono lasciati ad essiccare; essi sono costituiti per il 15% da saponina altamente concentrata, la quale, oltre a proteggere la pianta dai parassiti, possiede anche eccellenti proprietà detergenti.

 


La coltivazione del Sapindus Mukorossi rispetta e protegge l’ambiente:


Il Sapindus, dopo circa nove anni di crescita, produce frutti per novanta anni. La pianta costituisce un ottimo fertilizzante per il terreno circostante e di conseguenza anche un argine contro il processo di desertificazione.
Il Sapindus Mukorossi, la cui fotosintesi perdura lungo tutto il suo ciclo vitale, trasforma il biossido di carbonio in ossigeno controbilanciando il surriscaldamento dell’atmosfera.
Inoltre le Saponuts sono biodegradabili al 100% e si smaltiscono tramite compostaggio.

Le Saponuts

L’azione delle Saponuts è molto semplice: il guscio contiene una sostanza chiamata saponina, che, sciogliendosi nell’acqua, sviluppa il suo potere detergente, disinfettante ed antibatterico.

L’industria si serve di questa sostanza da lunghissimo tempo per la produzione di vari saponi e detersivi arricchendoli di numerose sostanze chimiche, le quali non solo hanno un’importanza marginale, ma anche un impatto dannoso sull’ambiente e, quindi, sulle nostre stesse vite.


I vantaggi delle Saponuts

Come usare le Saponuts?

 


A seconda della quantità e della grandezza della biancheria inserire 2 – 3 noci in un sacchetto di stoffa o anche in un calzino, annodare e porre direttamente nel cestello della lavatrice.
Le Saponuts sono efficaci a tutte le temperature (30° – 90°) e su tutti i tipi di tessuti – dal cotone fino alla lana e alla seta.

Per ottenere un bianco impeccabile conviene aggiungere uno sbiancante naturale (percarbonato di sodio).
Le Saponuts possono essere usate come minimo due/tre volte, fino anche a tre/quattro volte in caso di lavaggio in acqua poco dura e a basse temperature.

Una confezione di Saponuts da 1 kg, durerà dai 300 ai 570 lavaggi.

Potrete rinunciare anche all’uso di un ammorbidente, poiché la saponina stessa dona una piacevole morbidezza ai tessuti.


Il bucato lavato con le Saponuts risulta del tutto inodore. Deciderete Voi stessi se e come profumare il bucato: con un olio etereo potrete impregnare il sacchetto delle noci con qualche goccia di arancia, rosa, citronella…

 

TORNA ALLA PAGINA INIZIALE